Musica

Hai mai immaginato come sarebbe la nostra esistenza senza la musica, senza quelle note scritte su di un foglio con 4 righe, con crome, semicrome, semibreve, semiminima, geroglifici per i non addetti ai lavori, e sale della vita per gli appassionati. Strumenti a percussioni, strumenti a fiato, chitarre, bassi, tastiere, batterie, violini, archi, sassofoni, clarinetti, trombe, ognuno sceglie il proprio compagno di giochi, ma in realtà è la strumento che sceglie noi.

Quando ti rechi per la prima volta in negozio per acquistare il tuo primo strumento, ti volti in tutte le direzioni cercando con lo sguardo quello che ti colpisce dicendoti prendi me, e ed è così, magari avevi un’idea diversa, poi quando l’afferri e con i polpastrelli delle dita sfiori le corde o i tasti, chinando il capo, con l’orecchio verso lo strumento, ti accorgi che volevi proprio lui.

Chi lo fa per passione, chi lo fa per mestiere, chi lo avrebbe voluto fare, chi ha smesso di farlo, suonare, cantare, accordare, incidere, la musica ti regala sempre delle emozioni, non importa che tu sia un ascoltatore, un cantautore, o un cantante. Lei ti rapisce, come farebbe un furfante in una notte d’estate, ti accompagna nei momenti importanti della tua vita, ti consola e a volte ti fa stare male ma non ti lascia mai per davvero, a meno che non sia tu a volerlo.

Annunci